Disponibile
L'ira di Dio
Ralf Miggelbrink

L'ira di Dio

Il significato di una provocante tradizione biblica

Prezzo di copertina: Euro 19,00 Prezzo scontato: Euro 16,15
Collana: Giornale di teologia 309
ISBN: 978-88-399-0809-4
Formato: 12,3 x 19,5 cm
Pagine: 240
Titolo originale: Der zornige Gott. Die Bedeutung einer anstössigen biblischen Tradition
© 2005

In breve

Nell'epoca moderna si è cercato di razionalizzare il discorso scandaloso dell'ira nell'immagine biblica di Dio, liquidandolo come un residuo di antropomorfismo primitivo. Miggelbrink mostra invece che la concezione giudaico-cristiana della salvezza non può rinunciare a un Dio esigente e stimolanrte

Descrizione

Il discorso dell’ira di Dio è un topos centrale dell’Antico e del Nuovo Testamento. La teologia dell’Evo moderno cercò di razionalizzare questo tratto scandaloso e scostante dell’immagine biblica di Dio e di liquidarlo come un residuo non chiarito e un antropomorfismo primitivo.
Ralf Miggelbrink analizza i risultati delle scienze bibliche e ne studia le conseguenze per una teologia sistematica, mostrando che la concezione giudaico-cristiana della salvezza non può rinunciare al discorso dell’“ira di Dio”. Il messaggio salvifico biblico annuncia un Dio che non corrisponde semplicemente a un nostro bisogno di benessere borghese, ma prende appassionatamente posizione in favore delle vittime e diventa così un Dio esigente e stimolante.

Commento

Recensioni

[...] si tratta di un volume utile e, a tratti, anche stimolante, sia per chi si interessa a questioni bibliche sia per i teologi.

D. Scaiola, in La civiltà cattolica 157 (4/2006) 419s.

Recensioni

«Un'opera impegnativa, ma utile per comprendere in senso genuino passi biblici che si vorrebbe non ascoltare perché lontani dalla sensibilità liberale odierna».


In Orientamenti Bibliografici 45/2015