Disponibile
Introduzione alla teologia
Bernard Sesboüé

Introduzione alla teologia

Storia e intelligenza del dogma

Prezzo di copertina: Euro 16,00 Prezzo scontato: Euro 13,60
Collana: Introduzioni e trattati 48
ISBN: 978-88-399-2198-7
Formato: 16 x 23 cm
Pagine: 160
Titolo originale: Introduction à la théologie. Histoire et intelligence du dogme
© 2019

In breve

Una introduzione solida e sintetica alla teologia cristiana. Scritta in un linguaggio fluido, è destinata in particolare agli studenti che iniziano gli studi di teologia e di scienze religiose: li aiuta a orientarsi nel pullulare delle discipline teologiche e a trovare con metodo un perno unitario per la propria ricerca, avendo come centro di gravità la teologia dogmatica. Sono pagine chiare e autorevoli, che forniscono uno spettro di valide informazioni su un campo davvero vasto.

Descrizione

Come orientarsi fra le svariate discipline che rientrano nell’orbita della teologia? Anzi: che cosa si intende esattamente con “teologia”? Queste pagine si propongono di chiarire i concetti in gioco e di offrire un insieme di informazioni non solo corrette ma adeguate su un ambito che è davvero vasto. Prendendo come proprio centro di gravità la teologia dogmatica, quest’opera intende inquadrarla alla luce del suo passato, del suo presente e del suo avvenire.
Sesboüé spiega allora che la teologia dogmatica non è il dogma: è la disciplina umana che cerca di capire nel modo migliore il contenuto del dogma. Dal punto di vista cristiano, la teologia avrà come oggetto centrale l’evento storico raccontato nella Bibbia e il cui apice è la venuta, morte e risurrezione di Gesù di Nazaret, proclamato dai cristiani Cristo e Signore, e adorato come Dio. Questo avvenimento prosegue in un’altra storia, quella della Chiesa, di cui Gesù di Nazaret è il fondatore e il fondamento. Per questo motivo, la teologia cristiana è in larga misura una storia, scienza dell’uomo per eccellenza.