Questo libro è di PROSSIMA USCITA. Tutti i dati presenti in questa scheda sono da ritenersi provvisori.
Prossima uscita
L’eclissi della morte
Robert Redeker

L’eclissi della morte

Prezzo di copertina: Euro 20,00 Prezzo scontato: Euro 17,00
Scarica:
Collana: Nuovi saggi 94
ISBN: 978-88-399-0994-7
Formato: 12 x 20 cm
Pagine: 224
Titolo originale: L’éclipse de la mort
© 2019

In breve

«La morte ha una pessima reputazione. Perché mai dovremmo gioire di dover morire, anziché fuggire dai nostri limiti e dalla nostra finitudine?
Propongo qui una risposta umanista a questa domanda. Risvegliando due sentimenti: il senso di angoscia e il senso del tragico. L’erosione di questi due sentimenti segna la disumanizzazione, crea la soglia del post-umano». (Robert Redeker)

Descrizione

Il nostro non è forse il tempo dell’eclissi della morte? Tra sogni d’immortalità, culto della giovinezza e paura del cadavere, la morte non deve più fare parte della vita. Viene nascosta, snaturata, eclissata. Ed è un’eclissi sia nel linguaggio (dove “lasciare” ha sostituito “morire”) sia nell’ambito sociale (la morte è stata evacuata dalla città). E il transumanismo porta oggi a compimento tale eclissi: la vita è ormai senza morte e la morte senza vita.
È questa la difficoltà – quella di una vita che non è più ordinata verso una fine, verso la morte che le conferiva profondità e significato – che viene affrontata da Redeker. Analizzando ciò che l’eclissi della morte ci dice del nostro tempo, il filosofo francese evoca i tempi della cremazione, dell’eutanasia, del posto del corpo. E pone questa domanda cruciale per la nostra società contemporanea: perché dovremmo gioire di dover morire?