Disponibile
L’amore del prossimo
Thomas Söding

L’amore del prossimo

Il comandamento di Dio come promessa ed esigenza

Prezzo di copertina: Euro 42,00 Prezzo scontato: Euro 35,70
Collana: Biblioteca di teologia contemporanea 188
ISBN: 978-88-399-0488-1
Formato: 16 x 23 cm
Pagine: 360
Titolo originale: Nächstenliebe. Gottes Gebot als Verheißung und Anspruch
© 2018

In breve

Disponibile dal 23 marzo 2018

L’amore del prossimo è bene che sia praticato, anzitutto; tuttavia non è male che, di tanto in tanto, ci si rifletta con lucidità, per capirne i motivi profondi, il significato e le implicazioni nell’oggi. Questo saggio aiuta quindi a riscoprire su solide basi il comandamento dell’amore del prossimo, fulcro dell’etica cristiana, fornendo una autorevole bussola per muoversi nell’attuale dibattito su fede e morale.

Descrizione

Cuore pulsante dell’etica biblica, il comandamento dell’amore del prossimo sta al centro del Nuovo Testamento ed è al cuore del messaggio cristiano: se infatti affonda le radici nell’Antico Testamento e nel giudaismo, con Gesù è diventato la parola-chiave della morale cristiana.
Cristo, la cui etica si fonda essenzialmente sull’annuncio di Dio come Padre amorevole, ha rideterminato l’idea del “prossimo” (chi è il mio prossimo e perché l’amore va rivolto proprio a costui?) così come la pratica concreta dell’amore (che cos’è l’amore del prossimo e come si manifesta? chi lo esige? a chi è rivolto questo comandamento? come si rapporta l’amore del prossimo con l’amore di Dio e con l’amore di se stessi? che valore ha?). E l’eco del comandamento dell’amore, che per Gesù include sempre anche l’amore dei nemici, dal cristianesimo delle origini continua a risuonare con forza fino ai giorni nostri.
In questo libro viene ricostruito il profilo dell’etica neotestamentaria e ne vengono ridiscusse le posizioni qualificanti, andando oltre i dati più naturali e scontati, e confrontandosi coraggiosamente con le obiezioni e le riserve più critiche. Non da ultimo, si intende riscoprire quali implicazioni e quale forza di orientamento – sul piano psicologico, su quello sociale e politico, su quello squisitamente teologico – derivino oggi per noi dal comandamento dell’amore.
Un testo indispensabile per riscoprire su solide basi l’amore del prossimo, fulcro dell’etica cristiana.