Disponibile
Dottrina dei Sacramenti
Franz-Josef Nocke

Dottrina dei Sacramenti

Prezzo di copertina: Euro 18,00 Prezzo scontato: Euro 15,30
Scarica:
Collana: Introduzioni e trattati 13
ISBN: 978-88-399-2163-5
Formato: 16 x 23 cm
Pagine: 264
Titolo originale: Sakramentenlehre
© 2000, 20155

In breve

Una prima informazione sulle questioni vitali che toccano la teologia dei segni sacramentali. Pagine affidabili e aggiornate, scritte da uno specialista, che si lasciano apprezzare per sinteticità e completezza. Pubblicazione in forma autonoma della parte relativa ai sacramenti in 'Nuovo corso di dogmatica' vol. 2 (Queriniana, Brescia 1995).

Descrizione

Questo libro presenta, in maniera sintetica ma completa e aggiornata, la dottrina cattolica dei Sacramenti. Offre una prima informazione affidabile sulle questioni fondamentali che toccano questo ambito della teologia cristiana, che vive oggi una fase di grande fermento.
Lo studio contemporaneo dei segni sacramentali, in effetti, emancipandosi dalle strettoie di una riflessione che utilizzava categorie per certi aspetti datate e un linguaggio inadatto a parlare all'uomo del XXI secolo, si sforza di alimentare nuovi, interessanti filoni di ricerca. Da un lato si tratta di continuare sulla strada pionieristica individuata dai maggiori rappresentanti del Movimento liturgico. Da un altro lato si tratta di approfondire il radicamento ecclesiale del settenario sacramentale, per ancorarlo più intimamente alla vita vissuta della comunità cristiana. E infine, da un altro lato ancora, si tratta di approfondire senza remore le tematiche antropologiche legate alla celebrazione liturgica nella quale il Sacramento prende vita (il gesto simbolico, il linguaggio performativo, i diversi codici comunicativi ecc.).
Il grande merito di questo contributo di Franz-Josef Nocke consiste nella capacità di seguire con estrema attenzione i vantaggi (e gli eventuali limiti) di ciascuno di questi filoni, innestandoli intelligentemente nel tronco vivo della riflessione tradizionale della Chiesa. La sintesi che emerge da questa integrazione, oltre che per i suoi tratti di originalità, si lascia apprezzare come forse nessun'altra per la sua utilizzabilità nell'insegnamento e nella catechesi sui Sacramenti, venendo a costituire uno strumento agile e accessibilissimo.