Disponibile
Le tre lettere di Giovanni
Giorgio Zevini

Le tre lettere di Giovanni

Prezzo di copertina: Euro 20,00 Prezzo scontato: Euro 17,00
Collana: Commentari biblici
ISBN: 978-88-399-1136-0
Formato: 16 x 23 cm
Pagine: 272
© 2019

In breve

Prefazione del card. Gianfranco Ravasi

Un Commentario originale alle tre epistole giovannee che mette in luce lo Spirito nella lettera, cercando la continuità tra esegesi critica e prolungamento spirituale. Come sottolinea convintamente l’Autore, infatti, «il senso spirituale autentico della Scrittura consiste nell’approfondire, esplicitare e assimilare proprio il senso letterale».

Descrizione

Stiamo vivendo un tempo prezioso nella vita della chiesa: al centro della sua missione evangelizzatrice è tornata la parola di Dio, favorendo così una rinnovata vita spirituale dei cristiani, singoli e comunità, ma anche fecondando la catechesi e gli spazi di trasmissione della fede.
Il presente commento alle tre lettere dell’apostolo Giovanni si qualifica per uno spiccato carattere teologico-spirituale. Arricchito da letture patristiche, ha il pregio di far conoscere meglio alcuni dei testi biblici tra i più penetranti e ricchi di spiritualità del Nuovo Testamento. Le tre lettere – scritte in un periodo in cui le prime comunità cristiane sperimentavano delle difficoltà a rimanere salde nella fede – ripropongono non a caso l’essenza dell’annuncio cristiano nella sua insostituibilità: la comunità cristiana riceve il dono dell’acqua viva del vangelo per poter giungere alla comunione con Dio, ovvero – detto diversamente – per realizzare l’unità tra Parola, Spirito santo e vita cristiana.

Commento

«Nel metodo di Zevini, nitido e costante, ogni componente strutturale della pagina biblica, ogni sua unità letteraria, anzi ogni suo paragrafo sono illuminati non solo dal riflettore dell’analisi storico-critica, ma anche e soprattutto dalla fiaccola della teologia spirituale, proprio perché quei capitoli non contengono una serie di teoremi trascendenti o di riflessioni elaborate in un contesto tematico astratto. Sono, invece, un annuncio, una “rivelazione” epifanica di Dio all’umanità» (dalla Prefazione del card. Gianfranco Ravasi).