Disponibile
I concili ecumenici
Pierre-Th. Camelot, Paul Christophe, Francis Frost, Pierre Maraval, Joseph Thomas

I concili ecumenici

Prezzo di copertina: Euro 40,00 Prezzo scontato: Euro 34,00
Scarica:
Collana: Grandi opere
ISBN: 978-88-399-0106-4
Pagine: 480
Titolo originale: Les conciles oecuméniques: vol. 1 Le premier millénaire - vol. 2 Le second millénaire - Le Concil Vatican II
© 2001

In breve

Una presentazione essenziale e articolata di duemila anni di storia del cristianesimo attraverso gli eventi conciliari.

Descrizione

La prima sezione presenta i concili ecumenici del primo millennio, che si riunirono in Oriente, su iniziativa degli imperatori, e indipendentemente dal vescovo di Roma. La partecipazione dei Padri orientali fu molto forte e la rappresentanza dell'Occidente debole. La presenza dei legati del papa garantiva il carattere ecumenico o “universale” di questi concili, convocati innanzi tutto per risolvere difficoltà o problemi dottrinali e per definire o proclamare la Fede della Chiesa. In ultima analisi, l'autorità del concilio dipendeva dalla ratificazione romana.
La seconda sezione presenta i concili del secondo millennio, che presentano tratti diversi in rapporto ai precedenti concili. Innanzi tutto vi fu lo scisma del 1054, che separò Occidente e Oriente; poi l'affermazione, con Gregorio VII, dell'autorità del pontefice romano nella convocazione di un sinodo generale (1075); l'ascesa delle nazioni; la riforma; il concilio Vaticano I.
Del Vaticano II (1962-1965), l'evento religioso più rilevante della fine del secondo millennio cristiano, si occupa la terza sezione, che offre una presentazione essenziale e articolata di duemila anni di storia del cristianesimo attraverso gli eventi conciliari.
L'edizione italiana è a cura di Antonio Zani, docente di patrologia presso lo Studio teologico di Brescia e presso la Facoltà teologica dell' Italia settentrionale.