Disponibile
E pace in terra?
Eberhard Schockenhoff

E pace in terra?

Il Natale come provocazione

Prezzo di copertina: Euro 21,00 Prezzo scontato: Euro 19,95
Collana: Spiritualità 213
ISBN: 978-88-399-3813-8
Formato: 13,2 x 19,3 cm
Pagine: 176
Titolo originale: Frieden auf Erden? Weihnachten als Provokation
© 2022

In breve

Il Natale come illusorio desiderio di pace, come consolatorio ansiolitico di fronte ai disordini del mondo? No. Finché da qualche parte sulla terra c’è gente che subisce guerre, ingiustizie e persecuzioni, quel che celebriamo a Natale è solo un assaggio. Soltanto se prestiamo voce a quanti sono messi a tacere da violenza, intimidazione e oppressione, manteniamo viva la provocazione che viene dal Natale, la grande festa dell’amore di Dio.

Descrizione

«E apparve una moltitudine dell’esercito celeste, che lodava Dio e diceva: “Gloria a Dio nel più alto dei cieli e sulla terra pace agli uomini che egli ama”» (Luca 2,13s.)

I cristiani celebrano il Natale come grande festa della pace. Ma che senso ha, in un mondo senza pace, la speranza annunciata dal Natale? Anzi, più radicalmente: che cosa verrebbe a mancare se non ci fosse il Natale? E che provocazione rappresenta per noi il Natale? Come testimoniare un Dio sovversivo che, per esempio, nasce in una stalla? Come incarnare l’utopia del diventare gente di pace, oggi?
Non si tratta, dunque, del Natale come illusorio desiderio di pace, come consolatorio ansiolitico di fronte ai disordini del mondo: le riflessioni di Schockenhoff introducono con grande profondità al messaggio di pace che il Natale annuncia anche al tempo che stiamo vivendo.
Finché da qualche parte sulla terra c’è gente che subisce guerre, ingiustizie e persecuzioni, quel che celebriamo a Natale è solo un assaggio.

Soltanto se prestiamo voce a quanti sono messi a tacere da violenza, intimidazione e oppressione, manteniamo viva la provocazione che viene dal Natale, la grande festa dell’amore di Dio.

Consigliati