Disponibile
È risorto per noi
Altfrid Kassing

È risorto per noi

Prezzo di copertina: Euro 18,00 Prezzo scontato: Euro 15,30
Collana: Meditazioni 245
ISBN: 978-88-399-2845-0
Formato: 11 x 20 cm
Pagine: 224
Titolo originale: Auferstanden für uns
© 2019

Descrizione

Proclamare che Gesù è risorto dai morti è il fondamento e il centro della nostra fede. Tuttavia: che cosa conteneva in origine questa affermazione e che significato ha per noi oggi? Se non vuol dire che un defunto ha ripreso a condurre la sua vita precedente, in che modo il messaggio della Pasqua può essere vero e sensato?
Accostandosi ai racconti pasquali del Nuovo Testamento, l’autore ci suggerisce intelligenti piste di riflessione. Tenta anzitutto di comprendere l’evento così come ha preso corpo nei testi che lo narrano. Si sforza, poi, di distinguerne le possibili interpretazioni. Pagina dopo pagina, affronta il dubbio sulla consistenza del corpo risorto di Cristo (corpo che è “uguale” eppure “diverso” da prima), si concentra sul tema della testimonianza dei primi seguaci, si interessa dei destinatari della trasmissione dell’annuncio pasquale, si chiede che cosa significhi incontrare il Risorto – ed esserne messi alla prova! –, andando a costituire una comunità conviviale con lui...
Un percorso meditativo intenso, serio, potente: che, in definitiva, chiede a noi di prendere posizione.

Recensioni

Nel capitolo 15 della lettera indirizzata alla comunità di Corinto san Paolo afferma: «Ora, se si predica che Cristo è risuscutato dai morti, come possono dire alcuni tra voi che non esiste risurrezione dei morti? Se non esiste risurrezione dai morti, neanche Cristo è risuscitato! Ma se Cristo non è risuscitato, allora è vana la nostra predicazione ed è vana anche la vostra fede».

Con questo volume, il benedettino Altfrid Kassing (1924-1997) offre ai lettori un percorso meditativo intenso, serio, coinvolgente, che – in definitiva – domanda ed invita a prendere posizione. In questo tempo liturgico di gioia pasquale l’interessante testo, edito da Queriniana, può fungere da stimolo a tutta la comunità per la riflessione accurata ed attenta sul grande “mistero” della risurrezione di Cristo.


P. Manca, in Presenza Italiana maggio-giugno 2019, 23