Disponibile
Breve introduzione alla Bibbia ebraica
John Collins

Breve introduzione alla Bibbia ebraica

Prezzo di copertina: Euro 43,00 Prezzo scontato: Euro 36,55
Collana: Introduzioni e trattati 38
ISBN: 978-88-399-2188-8
Formato: 16 x 23 cm
Pagine: 528
Titolo originale: A Short Introduction to the Hebrew Bible
© 2011

In breve

Frutto dell’esperienza didattica maturata tenendo corsi introduttivi sull'Antico Testamento presso diverse istituzioni accademiche nel corso degli ultimi trent'anni, questo testo è una guida competente e aggiornata – anzi, un prodigio di chiarezza e concisione – al servizio di chiunque voglia farsi accompagnare alla scoperta delle Scritture sacre di ebrei e cristiani.

Descrizione

Una introduzione alla Bibbia ebraica magistrale e, nel contempo, attenta alle esigenze degli studenti.

Prodigio di concisione, questa Breve introduzione presenta caratteristiche che rispondono maggiormente alle esigenze degli studenti rispetto alla più ampia Introduction to the Hebrew Bible dello stesso autore.

«In un’epoca di diffuso analfabetismo biblico, non riesco a immaginare nessuno meglio qualificato di John Collins, docente competente e di larga esperienza, oltre che studioso di testi biblici e post-biblici, capace di guidare lo studente principiante attraverso le pagine della Bibbia ebraica» (Joseph Blenkinsopp, autore di Il Pentateuco e della Storia della profezia in Israele, editi in traduzione italiana nella collana «Biblioteca biblica» dell'Editrice Queriniana).

Recensioni

«È veramente sorprendente scoprire come, nella sobrietà delle presentazioni delle varie opere storiche, profetiche e sapienziali ebraiche, l’Autore imbandisca una mensa così vasta di dati, di temi e persino di approfondimenti. L’approccio è quello storico-critico classico, ma non si ignora il taglio teologico e performativo delle pagine bibliche e, quindi, la loro capacità di interpellare anche il presente del lettore».


G. Ravasi, in Il Sole 24 Ore del 18 settembre 2011, 43

«Diretto a studenti universitari a volte completamente digiuni della materia, il volume offre i dati storico-letterari fondamentali per inquadrare i libri considerati normativi da molti credenti nel mondo. La grande sinteticità e chiarezza didattica dell’autore permette di cogliere i punti-chiave dei vari libri, il loro contenuto generale articolato nelle varie strutture letterarie individuate, gli spunti etici principali, le indicazioni bibliografiche per approfondire le conoscenze […]. L’esperto docente di Yale compie una pregevole opera di sintesi, tralasciando ogni aspetto specialistico e discusso. Volume prezioso per un’immediata e veloce consultazione».


Settimana n. 21, del 29 maggio 2011, 15