Disponibile
«L'ebreo, il cristiano e il musulmano s'incontrano»?
Karl-Josef Kuschel

«L'ebreo, il cristiano e il musulmano s'incontrano»?

«Nathan il saggio» di Lessing

Prezzo di copertina: Euro 25,00 Prezzo scontato: Euro 21,25
Collana: Giornale di teologia 318
ISBN: 978-88-399-0818-6
Formato: 12,3 x 19,5 cm
Pagine: 312
Titolo originale: «Jud, Christ und Muselmann vereinigt»? Lessings «Nathan der Weise»
© 2006

In breve

C’è un innegabile potenziale di conflitto e al tempo stesso di riconciliazione tra Occidente e Oriente. La parabola dei tre anelli, con la sua visione di una convivenza pacifica e arricchente tra ebrei, cristiani e musulmani, disegna un’utopia attualissima, il cui programma di fondo rimane valido e urgente.

Descrizione

Il «poema drammatico» di Lessing è un documento letterario, unico nel suo genere, relativo al potenziale di conflitto e di riconciliazione tra ebrei, cristiani e musulmani. È facile incontrare documenti che parlano di incontro tra ebraismo e cristianesimo, o tra Occidente e Oriente. Soltanto il «Nathan» di Lessing è strutturato trialogicamente. Solo in questo lavoro teatrale si parla di tutte e tre le tradizioni e culture, nella loro potenzialità di conflitto e di riconciliazione. Tema di attualità, ancora incentrato nel punto focale della Palestina come l’ultima volta al tempo delle crociate. La parabola dei tre anelli di Lessing, la sua visione di convivenza tra ebrei, cristiani e musulmani si è fatta più attuale. L’autore evidenzia la rilevanza attuale di un’utopia, che è sopravvissuta a ogni tradimento e che rimane come programma.