Specola Vaticana

La Specola Vaticana – Fondata da papa Leone XIII nel 1891, è l’istituzione della Santa Sede dedicata alla ricerca scientifica. Ricevendo il mandato di occuparsi di scienza a tempo pieno e di farlo in modo professionale, fin da subito seppe conquistarsi la stima del mondo scientifico, partecipando a imprese astronomiche internazionali. Negli anni Trenta del secolo scorso la sua sede fu collocata a Castel Gandolfo, presso la residenza estiva dei pontefici. Negli anni Ottanta si è aggiunta una sede staccata negli USA, quando sul Monte Graham fu costruito un nuovo modernissimo telescopio, in collaborazione con l’Università dell’Arizona.
Tanto i lavori di ricerca, che investono tutti gli ambiti della moderna astrofisica, quanto lo sforzo di divulgazione scientifica continuano ancor oggi. I membri della Specola, in maggioranza gesuiti , svolgono la loro ricerca, legati alle più prestigiose istituzioni di astrofisica del pianeta, in collaborazione con colleghi di tutto il mondo. Oltre a promuovere lo sviluppo scientifico, si dedicano al dialogo tra scienza, fede, filosofia e non trascurano la formazione di giovani astronomi, soprattutto dei paesi emergenti. Così la Specola dà il proprio silenzioso ma sostanziale contributo alla ricerca scientifica, nel duplice impegno – come diceva san Giovanni XXIII – di spiegare la scienza agli uomini di chiesa e la chiesa agli uomini di scienza.
ordinamento DATA TITOLO COLLANA PREZZO
Disponibile
Specola Vaticana (ed.) Esplorare l'universo, ultima delle periferie Le sfide della scienza alla teologia Collana: Introduzioni e trattati 42 ISBN 978-88-399-2192-5 Prezzo di copertina: Euro € 21,00 Prezzo scontato: Euro € 16,80