Theresia Heimerl

Nata a Linz nel 1971, ha studiato filologia tedesca e filologia classica, oltre che teologia cattolica, sia a Graz (Austria) sia a Würzburg (Germania). Dal 2003 è docente di studi religiosi presso la Facoltà di teologia di Graz. I suoi principali temi di ricerca sono questi: la storia della religione europea, l’intreccio fra gender e religious studies, la religione nei film e in televisione. Tra le sue pubblicazioni: con L. Kienzl, Helden in Schwarz. Priesterbilder im populären Film und TV (Marbug 2014); Andere Wesen. Frauen in der Kirche (Wien 2015); ha curato l’edizione di Homo trascendetalis. Der Mensch in seiner Symbolfähigkeit zwischen Leiden, Dramatik und Hoffnung (Innsbruck 2017).
ordinamento ORDINE TITOLO COLLANA PREZZO
Disponibile
Susan Abraham, Geraldo Luiz De Mori, Stefanie Knauss (edd.) Concilium 2/2020 Maschilità plurali: sfide religiose e riflessioni teologiche Prezzo di copertina: Euro € 16,00