Filipe Maia

È professore associato di teologia alla Boston University School of Theology. Il suo settore specifico di ricerca riguarda le teologie e le filosofie della liberazione, l’intersezione fra teologia ed economia, e l’immaginazione escatologica cristiana. In questo periodo sta completando un libro che presente un’analisi del dibattito nella teoria critica che affronta la “finanziarizzazione” del capitalismo, per mostrare come le discussioni future sia onnipresenti nel discorso finanziario e in che modo la finanza contemporanea determini un particolare modo di temporalità.
ordinamento ORDINE TITOLO COLLANA PREZZO
Disponibile
Susan Abraham, Geraldo Luiz De Mori, Stefanie Knauss (edd.) Concilium 2/2020 Maschilità plurali: sfide religiose e riflessioni teologiche Prezzo di copertina: Euro € 16,00