Disponibile
Liturgia feriale. Tempo pasquale
Daniele Piazzi (a cura di)

Liturgia feriale. Tempo pasquale

Commenti e preghiere per il Presidente e il Lettore

Prezzo di copertina: Euro 16,00 Prezzo scontato: Euro 13,60
Collana: Guide per la prassi ecclesiale 29
ISBN: 978-88-399-1876-5
Formato: 14,3 x 20,4 cm
Pagine: 212
© 2014

In breve

È un sussidio per la liturgia feriale che mette a disposizione tutto quello che serve sia al Presidente sia al lettore. È un sussidio pratico perché alla sede consente di evitare il Messale e di inserire il ricordo del defunto nella preghiera dei fedeli. È ricco perché attinge a diverse tradizioni liturgiche e offre nuove composizioni. È originale, perché pensato per “colorare” con la Parola di Dio i riti d'ingresso, la liturgia della Parola e i riti di conclusione.

Descrizione

Per molte comunità cristiane l’eucaristia dei giorni feriali costituisce ancor oggi il cuore della pietas. Questo sussidio, dedicato in particolare al tempo liturgico di Pasqua, intende offrire alcuni testi affinché il carattere particolare di ogni giorno emerga con chiarezza, “colorato” dalla specifica Parola che risuona dall’ambone. E, nel fare ciò, il sussidio presenta composizioni originali, del tutto nuove.
Sono testi di pertinenza tanto di colui che presiede la celebrazione, quanto del lettore o del commentatore liturgico: saluti e monizioni iniziali, formule per l’atto penitenziale, collette, introduzioni alle letture, preghiera dei fedeli, introduzioni al Padre nostro, orazioni dopo la comunione e proposte per la preghiera sul popolo per la benedizione finale (facoltativa). Esistono già in commercio svariati sussidi per le messe feriali: alcuni sono messalini completi, altri si limitano alla preghiera dei fedeli. L’originalità e il pregio del presente volume consistono nel fatto che raccoglie tutto e solo ciò che serve per i riti d’ingresso, la liturgia della Parola e i riti di conclusione. Dunque per la sede e l’ambone.

Recensioni

«Dopo averci offerto ottimi sussidi per la liturgia feriale di Avvento-Natale e della quaresima, ora il noto liturgista cremonese Daniele Piazzi ci propone lo stesso schema per il tempo pasquale. L’intento dell’autore è di dare dignità anche alle celebrazioni feriali, proponendo per ogni giorno (dal lunedì dell’ottava di pasqua al sabato della 7^ settimana del tempo pasquale) il saluto del presidente, l’atto penitenziale, la colletta della messa, una breve introduzione alle letture, la preghiera universale, un’introduzione al Padre nostro e la preghiera dopo la comunione. Da sottolineare la ricchezza, la varietà e l’originalità dei testi. Anche il formato tipografico ha la sua importanza, perché questo sussidio è stato pensato "come un libro dignitoso da usarsi alla sede presidenziale". Il sussidio non dimentica il “proprio dei santi” (solennità, feste, memorie obbligatorie, ricorrenze particolari), compreso fra il 19 marzo e l’11 giugno. Una fatica benemerita e un plauso all’Autore e all’Editore». 


Settimana del 6 aprile 2014