Disponibile
Lectio divina per la vita quotidiana 10. Il Vangelo di Luca

Lectio divina per la vita quotidiana 10. Il Vangelo di Luca

Prezzo di copertina: Euro 19,00 Prezzo scontato: Euro 16,15
Collana: Lectio divina per la vita quotidiana 10
ISBN: 978-88-399-2085-0
Formato: 13,5 x 21 cm
Pagine: 432
© 2006, 20092

In breve

Il racconto di Luca, raffinato nella forma letteraria, utilizzatissimo nella liturgia, offre pagine eccellenti per meditare e gustare la “buona novella” di Gesù secondo il metodo della 'lectio divina'. Luca, storico e teologo, è il cantore per eccellenza della misericordia di Dio e si dedica con passione ad approfondire temi cruciali dell’insegnamento di Gesù: la conversione e la fede, l’ascolto della Parola e la preghiera, la sequela e le sue severe esigenze.

Edizione con la nuova traduzione del testo biblico
Collana a cura di Giorgio Zevini e Piergiordano Cabra.
A questo volume hanno collaborato: Benedettine del Monastero "Mater Ecclesiae" di Isola S. Giulio; Clarisse del Monastero "S. Chiara" di Cortona; Francesco Mosetto.

Descrizione

Formazione spirituale è conoscere, amare e testimoniare il Cristo, perché il cristianesimo è l’esperienza di una persona viva,di Uno che vuole entrare in dialogo con l’uomo. E le sorgenti vive per la formazione spirituale sono, oggi come ieri, la Bibbia, la liturgia e gli scritti dei Padri. In particolare, l’ascolto della Parola di Dio nella comunità cristiana si rivela sempre più un luogo privilegiato dove si manifesta lo Spirito di Dio. La Parola, resa viva dallo Spirito, diviene intelligibile e sempre nuova all’interno della Tradizione e della fede della Chiesa (cfr. DV 12).
La collana Lectio divina per la vita quotidiana intende appunto suggerire un percorso di lectio a partire dai testi più letti e pregati dalla comunità cristiana e dalla Tradizione viva della Chiesa. Queste pagine seguono il metodo classico della lectio divina, e in più sono arricchite da brani antologici tratti dai grandi commenti che Padri della Chiesa e Maestri di vita spirituale ci hanno tramandato.
Il vasto racconto di Luca, raffinato nella forma letteraria, utilizzatissimo nelle nostre liturgie, offre pagine esemplari per meditare e gustare con il metodo della lectio la ‘buona novella’ di Gesù. Originale nel terzo vangelo è la prospettiva di fondo: Luca, storico e teologo, è il cantore per eccellenza della misericordia di Dio, e, sulla scia di Paolo, elabora un’interpretazione assai aperta e cosmopolita del messaggio evangelico. Luca si dedica con passione ad approfondire temi cruciali dell’insegnamento di Gesù, come la conversione e la fede, l’ascolto della Parola e la preghiera, la sequela e le sue severe esigenze. Tra di esse spiccano il distacco dai beni terreni, l’amore del prossimo e l’elemosina, e non da ultimo la vigile attesa della salvezza finale, che impegna nel servizio alla chiesa e al mondo.