Zoltán Alszeghy

Gesuita ungherese (1915-1991), ha compiuto gli studi a Budapest e a Roma, dove dal 1946 al 1989 è stato professore alla Pontificia Università Gregoriana. Qui, da docente profondo ed esigenti ha esercitato un influsso determinante su generazioni di studenti di teologia insegnando a legare la tradizione con un’apertura verso le questioni più attuali. Fra le sue pubblicazioni: – Grundformen der Liebe; – Nova Creatura. È nota la sua grande amicizia con Maurizio Flick (1909-1979); insieme a lui Alszeghy ha contribuito in modo essenziale alla ricerca teologica, pubblicando svariati libri su temi come la dottrina della creazione, il sacramento della penitenza, il mistero della croce, il peccato originale, la soteriologia, lo sviluppo dei dogmi.
ordinamento ORDINE TITOLO COLLANA PREZZO
Esaurito
Werner Bröker, Johann Baptist Metz, Willi Oelmüller (edd.) Concilium 6/1967 La fede cristiana di fronte ai problemi dell'evoluzione Prezzo di copertina: Euro € 16,00