Willem Frijhoff

Nato nel 1942, ha studiato storia e scienze sociali prima alla Sorbona e poi all’École des Haute Études en Science Sociales di Parigi, dove, dal 1971 al 1981, è stato ricercatore, così come lo è stato all’Institut de Recherche Pédagogique, sempre di Parigi. Dal 1981 al 1983 ha insegnato storia sociale all’Università di Tilburg (Olanda) e dal 1983 al 1997 è stato professore di storia della cultura e delle idee all’Università Erasmus di Rotterdam (Olanda). Attualmente insegna storia moderna nella Libera università di Amsterdam (Olanda) ed è preside della facoltà di scienze umanistiche. È membro del consiglio direttivo della Reale accademia olandese di arti e scienze con sede ad Amsterdam, di cui dirige la sezione umanistica. È autore di articoli sui diversi temi di storia culturale e dell’educazione: memoria sociale e identità, storia degli istituti scolastici superiori e storia delle università, storia sociale del linguaggio e storia intellettuale, transfert culturale e forme di appropriazione, religione popolare e magia. Attualmente si interessa di trasmissione dell’esperienza religiosa e modelli di santità nell’Europa moderna e nell’America coloniale.
ordinamento ORDINE TITOLO COLLANA PREZZO
Disponibile
Felix Wilfred, Erik Borgman (edd.) Concilium 2/2006 La teologia in un tempo di specializzazioni Prezzo di copertina: Euro € 16,00
Disponibile
Anton Weiler (ed.) Concilium 7/1969 Sacralizzazione e secolarizzazione nella storia della chiesa Prezzo di copertina: Euro € 16,00