Virginia Vargas

Sociologa e ricercatrice peruviana di sociologia politica, ha fondato il Centro de la Mujer Peruana "Flora Tristán". Nella regione latinoamericana è riconosciuta come una pioniera e una eminente cofondatrice del femminismo critico contemporaneo. È stata coordinatrice delle Organizzazioni non governative (ONG) dell’America Latina e dei Caraibi per il forum delle stesse ONG alla IV Conferenza mondiale dell’ONU sulla donna, tenutasi a Beijing (Cina) nel settembre 1995. Dal 1996 al 2000 ha fatto parte del Commissione sul genere della Banca Mondiale e del Commissione consultiva della Banca Interamericana di Sviluppo. Come riconoscimento per la sua consistente e intensa attività per i diritti dei popoli e delle donne, nel 1993 l’Associazione latinoamericana per i diritti umani (ALOHU) le ha conferito il Premio "Monseñor Proaño", e nel 1995 la Federazione delle donne progressiste di Spagna le ha conferito il Premio "Mujer Progresista".
Tra le sue pubblicazioni segnaliamo: El Aporte de la Rebeldía de las Mujeres, Lima 1989; co-curatrice di Más allá de Beijing. Género, cooperación y desarrollo, Madrid 1997 e Womens Movements and Public Policy in Europe, Latin America and the Caribbean, New York - London 1998; curatrice di Género en el Desarrollo, Lima 1992 ed El triángulo del Empoderamiento, Lima 1992; inoltre ha pubblicato numerosi articoli in cui analizza il femminismo peruviano, latinoamericano e globale.
ordinamento ORDINE TITOLO COLLANA PREZZO
Disponibile
María Pilar Aquino, Luiz Carlos Susin (edd.) Concilium 5/2003 Riconciliazione in un mondo di conflitti Prezzo di copertina: Euro € 16,00
Disponibile
Fondazione Concilium (ed.) Concilium 5/2002 I diritti delle donne Prezzo di copertina: Euro € 16,00