Marie L. Collins

Sposata da ventotto anni e madre di un ragazzo, è uno dei membri fondatori di «Aware», una organizzazione di supporto a chi è malato di depressione, presso la quale ha lavorato per un decennio come consulente e coadiuvante volontaria. Dirige «One in Four», un gruppo di aiuto per le vittime di abusi sessuali. È infine membro del gruppo di lavoro Lynott che si è occupato, fra l’altro, di stendere la bozza del documento Child Protection Guidelines per conto della chiesa cattolica irlandese.
Ha scritto articoli per l’Irish Times e l’Irish Examiner e ha tenuto conferenze e incontri, sia in Irlanda che in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, sull’abuso sessuale sui minori, la pedopornografia e lo sfruttamento dei bambini, svolgendo quest’opera presso università, amministrazioni sanitarie, collegi e istituzioni di aiuto all’infanzia.
ordinamento ORDINE TITOLO COLLANA PREZZO
Disponibile
Regina Ammicht Quinn, Hille Haker, Maureen Junker-Kenny (edd.) Concilium 3/2004 Il tradimento strutturale della fiducia Prezzo di copertina: Euro € 16,00