Lieven Boeve

È docente di teologia fondamentale presso la Facoltà di teologia e scienze religiose dell’Università cattolica di Lovanio (Belgio), dove attualmente ricopre anche l’incarico di decano di facoltà e coordinatore del gruppo di ricerca su «La teologia nel contesto postmoderno». Le sue indagini vertono sull’epistemologia teologica, la teologia filosofica, la verità tra fede e teologia, la fede cristiana e la cultura contemporanea, lo sviluppo della tradizione e l’ermeneutica, l’antropologia teologica. Dal 2005 al 2009 è stato presidente dell’European Society for Catholic Theology; a partire dall’1 agosto 2014 sarà direttore generale dell’Ufficio per l’educazione cattolica delle Fiandre.
È autore, fra l’altro, di: Interrupting Tradition. An Essay on Christian Faith in a Postmodern Context, Louvain - Dudley/MA 2003; God Interrupts History. Theology in a Time of Upheaval, New York 2007. La sua pubblicazione più recente s’intitola Lyotard and Theology. Beyond the Christian Master Narrative of Love, London - New York 2014. Sta preparando un volume sulla collocazione della teologia al crocevia di università, chiesa e società.
ordinamento ORDINE TITOLO COLLANA PREZZO
Disponibile
Felix Wilfred, Daniel Franklin Pilario (edd.) Concilium 2/2014 Dall’«Anathema sit» al «Chi sono io per giudicare?» Prezzo di copertina: Euro € 16,00