Eugen Drewermann

(Bergkamen, 1940) ha studiato filosofia a Münster, teologia a Paderborn e psicoanalisi a Gottinga. In Germania, dove è uno dei teologi più letti degli ultimi decenni, è personaggio noto come commentatore e critico su svariate questioni spirituali, religiose e sociali. Si è inoltre guadagnato una fama a livello internazionale per il suo lavoro originale (e controverso) consistente nell’applicazione della psicologia del profondo all’esegesi biblica e alla teologia.
Tra le sue opere maggiori, tradotte in più di dodici lingue ed edite in Italia da Queriniana: Psicanalisi e teologia morale; – Psicologia del profondo ed esegesi (2 voll.); – Il vangelo di Marco. Immagini di redenzione.
ordinamento ORDINE TITOLO COLLANA PREZZO
Disponibile
Edward Schillebeeckx, Bas Van Iersel (edd.) Concilium 3/1976 Il fallimento dell'uomo Prezzo di copertina: Euro € 16,00