Disponibile
Concilium 7/1981

Concilium 7/1981

La revisione dei Codice di diritto canonico: un'occasione perduta?

(Sezione: Istituzioni ecclesiali) Prezzo di copertina: Euro 16,00
sei interessato a questa rivista?
Editoriale
La revisione del Codice di diritto canonico: un'occasione perduta? (pag. 11)
Peter Huizing, Knut Walf
Articoli I. Attese e reazioni
Il Codice di diritto canonico rivisto: attese e risultati (pag. 21)
James Provost
Osservazioni critiche di un canonista sul progetto del nuovo diritto canonico (pag. 33)
Ruud Huysmans
La riforma del CIC: punto di vista polacco (pag. 44)
Remigiusz Sobanski
La scelta dei vescovi nelle chiese orientali (pag. 51)
Joseph Khoury
La revisione del Codice. Osservazioni dal punto di vista ecumenico (pag. 66)
Peter Lengsfeld
II. Il Vaticano II e il Codice rinnovato
Lo statuto dei fedeli nel Codice di diritto canonico rivisto (pag. 77)
Joseph Komonchak
L'uso dei testi del Vaticano II nella bozza 'De Popolo Dei' (pag. 90)
Thomas Green
Le ecclesiologie della Lumen gentium, della Lex ecclesiae fundamentalis e del CIC rivisto (pag. 106)
Herwi Rikhof
III. Alternative mancate?
I nuovi canoni sulla vita consacrata e lo spirito del Concilio (pag. 123)
Aelred Cody
Tradizioni dell'ordinamento ecclesiastico e il Codice rivisto (pag. 132)
Hartmut Zapp
Diritto canonico e cattolicità (pag. 144)
Paul Winninger
È comprensibile e attuale il linguaggio del nuovo progetto di Codice? (pag. 151)
Richard Potz
Comunicazione
La carta dei diritti dei cattolici nella chiesa (pag. 162)
Echi dalla stampa
Il card. Pellegrino incoraggia i teologi (pag. 165)