Disponibile
Concilium 3/2000

Concilium 3/2000

La Religione durante e dopo il comunismo nell'Europa dell'Est

(Sezione: Chiesa e Ecumene) Prezzo di copertina: Euro 16,00
sei interessato a questa rivista?
Editoriale
La Religione durante e dopo il comunismo nell'Europa dell'Est (pag. 13)
Miklós Tomka, Paul M. Zulehner
Articoli
Resistenza: testimonianza e isolamento (pag. 22)
Jan Sokol
Chiesa clandestina: partecipazione dei laici o settarismo? (pag. 33)
Oto Mádr
Una teologia del Secondo mondo? Osservazioni e suggerimenti (pag. 43)
András Máté-Tóth
Ateismo in crescita? (pag. 55)
Albert Franz
Trasformazione sociale e il fenomeno dell'ateismo. Due sfide (pag. 66)
Miloslav Vlk
La pastorale e lo shock della modernizzazione (pag. 77)
Janusz Marianski
L'emarginazione dei cristiani nei paesi dell'Europa dell'Est (pag. 90)
Miklós Tomka
L'ambivalenza del postsocialismo. La situazione religiosa agli occhi dei non credenti (pag. 107)
Marko Kersevan
Percorsi dell'educazione religiosa in Slovenia (pag. 118)
Stanko Gerjolj
Preti e ordini religiosi (pag. 129)
Vinko Potocnik
Religione e mezzi di comunicazione (pag. 139)
László Lukács
Costruire ancora ponti. La chiesa dell'Europa orientale nella chiesa mondiale (pag. 152)
Jonathan Luxmoore
Incontro tra Est e Ovest nel rinnovamento della pastorale (pag. 164)
Paul M. Zulehner