Disponibile
La felicità non è in vendita
Stefan Bauberger

La felicità non è in vendita

Una filosofia per realizzare se stessi

Prezzo di copertina: Euro 17,00 Prezzo scontato: Euro 16,15
Collana: Nuovi saggi 105
ISBN: 978-88-399-1065-3
Formato: 12 x 20 cm
Pagine: 144
Titolo originale: Glück ohne Ratgeber. Eine Philosophie des Gelingens
© 2022

In breve

«Per raggiungere la vera felicità occorre rinunciare a fare presa su di essa. Solo la religione e le tradizioni spirituali, nel loro nucleo, adempiono lo scopo della ricerca. E ciò avviene proprio quando la ricerca termina, quando la felicità individuale diventa irrilevante, quando chi è in ricerca s’inabissa totalmente nell’assoluto».

Descrizione

Oggi la felicità la si può comprare: spuntano quasi ovunque consulenti psicologici che ci mostrano la strada per ottenerla e non mancano i corsi a pagamento che ci deliziano con la loro facile “cultura del benessere”.
Scienziato e maestro zen, il gesuita Bauberger parte dalla sua vasta esperienza e spiega perché è meglio non affannarsi a inseguire la felicità: solo evitando di pensare di accaparrarsela si va incontro a una vita più appagante, a una vita piena e realizzata. Bauberger biasima la vuota spiritualità dei centri benessere – la spiritualità dei manager – e parla di felicità e beatitudine vera. Nel fare questo, attinge alla sua conoscenza della spiritualità cristiana e dell’Estremo Oriente e alla sua pratica da insegnante di meditazione.
Ne è nato un libro intelligente e affascinante che manda all’aria i soliti consigli sull’auto-realizzazione e delinea invece un percorso che scende in profondità. Bauberger ci mostra cosa c’è dietro la follia della felicità e perché il dubbio ci è molto più utile di qualsiasi contentezza artificiale.