Disponibile
Chi è «il discepolo che Gesù amava»?
Joseph Lê Minh Thông

Chi è «il discepolo che Gesù amava»?

Prezzo di copertina: Euro 17,00 Prezzo scontato: Euro 16,15
Collana: Biblioteca Biblica 34
ISBN: 978-88-399-2034-8
Formato: 16 x 23 cm
Pagine: 136
Titolo originale: Qui est «le disciple que Jésus aimait»?
© 2022

In breve

Prefazione di Luc Devillers

Per la lettura tradizionale, che si accontenta spesso di facili approssimazioni, il «discepolo che Gesù amava» è l’apostolo Giovanni, il figlio di Zebedeo e fratello di Giacomo. Esaminando la cosa da vicino, questa soluzione perde molta della sua pretesa limpidezza. L’analisi dell’autore, condotta con tocchi successivi alla maniera di un quadro impressionista, dimostrerà infatti che non è così.

Descrizione

Qual è l’identità misteriosa del «discepolo che Gesù amava»? Si tratta forse dell’apostolo Giovanni, il figlio di Zebedeo? È Lazzaro? Oppure Natanaele?
Né i dati dei quattro vangeli né le testimonianze storiche dei secoli antichi ci permettono di determinarlo. Prendendo atto dell’anonimato di quel discepolo e rispettandolo fino in fondo, Joseph Lê Minh Thông si concentra sull’enigma dell’identità della figura delineata dall’appellativo giovanneo: «Studieremo il personaggio del “discepolo che Gesù amava” valorizzando quanto viene effettivamente detto nel testo ed evitando di addentrarci in ricostruzioni ipotetiche su dettagli che in realtà non ci vengono forniti».
Si arriverà così a scoprire il significato della prossimità a Cristo di quel discepolo.Attraverso la sua testimonianza, non a caso, il progetto letterario del quarto vangelo ci invita a divenire noi stessi il discepolo che Gesù amava, e a fare dell’amore di Dio il nostro nome proprio.
Passo dopo passo, l’autore conduce la sua analisi con tocchi successivi alla maniera di un quadro impressionista, dando forma alla fine a un libro acuto, che parla tanto all’intelligenza quanto al cuore.