22/07/2019
435. KARL-JOSEF KUSCHEL VINCE IL PREMIO TEOLOGICO DELLA SALZBURGER HOCHSCHULWOCHEN
Ingrandisci carattere Rimpicciolisci carattere


Già da alcuni anni, l’omonima Fondazione – in collaborazione l’Università di Salisburgo, la diocesi, le Accademie cattoliche tedesca e austriaca, ed altri enti – organizza la «Salzburger Hochschulwochen», una settimana di studio che, nell’edizione di quest’anno, metterà a tema La complessità del mondo e la ricerca della semplicità

Obiettivo della Fondazione è di aprire la teologia al dialogo con le altre discipline e costituire un forum di incontro tra diverse generazioni e paesi. Ogni anno è prevista anche l’assegnazione di un «Theologischer Preis», che per il 2019 è stato vinto dal teologo Karl-Josef Kuschel, presente nel catalogo Queriniana con diversi testi. La premiazione è in programma per il 31 luglio; sarà il prof. Georg Langenhorst a tenere la Laudatio in onore del prof. Kuschel. Nelle scorse edizioni, il premio è stato assegnato ad altre importanti figure del mondo accademico tedesco e internazionale: Hans Joas (2018), Eberhard Schockenhoff (2017), Jan e Aleida Assmann (2016), Angelika Neuwirth (2015), Christoph e Michael Theobald (2014) e il card. Lehmann (2013). Maggiori informazioni sul premio sono reperibili a questo link, mentre il programma della Settimana di studio è scaricabile cliccando qui.











© 2019 by Teologi@Internet

Forum teologico diretto da Rosino Gibellini

Editrice Queriniana, Brescia (UE)



Teologi@Internet: giornale telematico diretto da Rosino Gibellini